Archivi categoria: Senza categoria

La cultura dell’harem

La mentalità del serraglio, dell’harem e della chiusura è il concetto forgiato dall’autore per cogliere il peso tremendo della legge patriarcale sulle menti e sui corpi degli uomini e delle donne. Chebel ne mostra il funzionamento a partire da un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

ADDIO A MOGADOR nuovo !

    Addio a Mogador,  Boksprint 2020 “Luminoso, erotico, psichedelico” L’ULTIMO BEAT STAGIONATO VUOTA IL SACCO Eccoci in mezzo una piccola banda più o meno segreta di giovani mutanti. Pervasa da un desiderio di accomunamento e in opposizione all’ordine morale … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

ADDIO A MOGADOR, Booksprint 2020

“Addio a Mogador”, stilisticamente il seguito di “Hotel Oasis”, già paragonato da Moravia a “L’immoraliste” di André Gide. Puro zolfo. https://www.booksprintedizioni.it/libro/Romanzo/addio-a-mogador EAN: 9788824951500 ISBN: 8824951503 —————————————– MARTEDI 8 DICEMBRE 2020, alle ore 18.00 intervento via livestreaming online nell’ambito della seconda sessione … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

In libreria (dicembre 2020)

CON LAPASSADE SCOPRIAMO LA BELLEZZA DELL’INCOMPIUTO Dallo sciamano al raver Nuova edizione (Mimesis-Jouvence, 2020) Il manifesto del “materialismo isterico” e della transanalisi di uno dei maggiori esponenti della corrente psicosociologica francese che va sotto il nome di analisi istituzionale. Dall’esperienza … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

In libreria

Voglio vedere Dio in faccia, framMenti della prima controcultura, a cura di Tobia D’Onofrio, con interviste a Michael Crichton, Dalai Lama, William Gibson, Albert Hofmann, Georges Lapassade, Michel Maffessoli, Fernanda Pivano, Agenzia X, Milano, 2019. https://www.agenziax.it/voglio-vedere-dio-faccia

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

LA SVOLTA AD ORIENTE

LA SVOLTA AD ORIENTE Negli anni Sessanta, quando la cultura occidentale fu scossa fino alle fondamenta dall’ondata generata dalla «controcultura», contemporaneamente ci fu un risveglio generale di interesse per le filosofie orientali, che sembravano conservare le mappe dell’esperienza estatica innescata … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

PERCHE’ ORFEO SI VOLTA ?

PERCHE’ ORFEO SI VOLTA ? Figura di confine, Orfeo si spinge ai limiti dell’umano. Nell’episodio di Euridice, ottiene la possibilità di riportare in vita la sua donna morta. A un patto: che nel tragitto tra le profondità e le soglie … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento